Batterie Sostitutive per Lettori di Codici a Barre

Il lettore di codici a barre fu inventato per venire incontro alle necessità dei negozi di generi alimentari di controllare la merce in modo rapido e accurato. La Drexel Institute University respinse il progetto, ma una coppia di studenti intraprendenti ne venne a conoscenza e raccolse la sfida, brevettando per la prima volta questo dispositivo nel 1952.

I lettori di codici a barre sono ormai largamente diffusi nelle nostre vite. Infatti, facendo la spesa in un grande supermercato è possibile eseguire personalmente la scansione degli articoli acquistati, pagandoli e generando lo scontrino. La maggior parte della gente non ha che un vago ricordo dei cassieri che digitavano il prezzo sul registratore di cassa nell’alimentari locale. Nei nostri mondi frenetici, questo dispositivo ha apportato senza alcun dubbio un vantaggio!

In ospedale, il braccialetto identificativo di plastica viene scannerizzato dagli infermieri in qualsiasi fase del processo terapeutico. I dati codificati su quel braccialetto devono essere costantemente accessibili e privi di errori.

I magazzini dipendono dai lettori di codici a barre per l’inventario, e le linee produttive li usano per mantenere il processo regolare ed efficiente.

Batterie Ricaricabili per Lettori di Codici a Barre

I lettori wireless usano batterie ricaricabili. Tali batterie possono durare per migliaia di scansioni, a seconda del modello di lettore e dell’età della batteria. La batteria si ricarica in qualche ora, sempre a seconda del tipo e dell’età della batteria che alimenta il lettore.

Le batterie spesso possono essere ricaricate fino a 300 volte prima di dover essere sostituite. Usando il dispositivo ogni giorno, probabilmente dovrai rimpiazzarne le batteria una volta all’anno, sebbene ce ne siano alcune che durano di più. Dato che i lettori sono parte integrante del tuo lavoro, ti conviene certamente avere a disposizione una batteria affidabile e di qualità.

Sostituire le Batterie di un Lettore di Codici a Barre

Nonostante i vari lettori di codici a barre esistenti siano diversi in termini di modello e di uso previsto, sostituire la batteria è un’operazione simile per ciascuno di essi.

1. individua lo sportellino dell’alloggiamento della batteria e rimuovilo, prendendo nota di qualsiasi dettaglio possa aiutarti con la sostituzione. Alcuni sportellini si staccano o scorrono, altri sono chiusi con una vite che dovrà essere rimossa, di solito tramite un cacciavite Philips.

2. Prendi nota del modo in cui è orientata la batteria nell’alloggiamento.

3. Se ci sono fili, staccali nel punto di connessione, altrimenti rimuovi direttamente la batteria.

4. Ricollega i fili della nuova batteria e inseriscila nell’alloggiamento, oppure fai scattare la batteria in posizione corretta.

5. Richiudi lo sportellino dell’alloggiamento della batteria.

6. Il lettore potrebbe aver bisogno di essere riposizionato nel proprio supporto prima di riprendere a funzionare. Effettua questa operazione per qualche secondo, dopodiché il dispositivo sarà pronto per la scansione.

BatteryClerk offre batterie sostitutive di qualità elevata per lettori di codici a barre, compatibili con le batterie di molti OEM (produttori di apparecchiature originali) delle principali marche di scanner. Queste batterie ti garantiranno prestazioni eccellenti e l’energia ottimale di cui hai bisogno. Considerando l’eccezionale servizio di assistenza clienti e la spedizione gratuita, il valore delle batterie sostitutive OEM di BatteryClerk diventa ancora più evidente. Indipendentemente dal fatto che il tuo lettore di codici a barre venga usato per la vendita, il settore medico o quello produttivo, avere a disposizione batterie sostitutive OEM affidabili ti garantirà il funzionamento perfetto e costante del tuo lettore.

Articolo precedente Qual è la Storia delle Batterie AJC?
Articolo successivo Manutenzione della Batteria di Ricambio per ATV & UTV